Pubblicato da: CSpadoni | 19 giugno 2009

Winenews chiama, gli enonauti rispondono

Un primo flash sul nuovo sondaggio di WineNews.it organizzato in collaborazione con il Vinitaly

Gli ‘enonauti’ navigano ogni giorno sul web. Obiettivo: ricerca di news su vino e produttori. Il web è visto come strumento di informazione fondamentale, tanto da poter presto soppiantare la carta stampata. Non vale lo stesso discorso per l’acquisto on line.

Via La Prima di WineNews n. 114 – ore 17:00 – Giovedì 18 Giugno 2009 [PDF]

Vanno tutti i giorni sul web in cerca di news su vino e cantine, vedono il tramonto della carta stampata ma non comprano su internet: ecco gli enonauti del sondaggio Winenews-Vinitaly
Tutti i giorni cercano su internet le ultime news sul vino e informazioni sulle cantine, sono convinti che il web stia già sostituendo le guide e la stampa specializzata, ogni tanto frequentano le chat e i forum dedicati a Bacco, ma comprano poco vino on-line: ecco gli eno-appassionati italiani secondo il sondaggio su “Vino e internet” a cura di http://www.winenews.it e Vinitaly, rassegna di riferimento dell’enologia mondiale.
Ben il 61% di chi ha risposto al sondaggio (1.457 enonauti) utilizza internet tutti i giorni, il 19% ogni 2-3 giorni, l’11% una volta alla settimana e il 9% una o due volte al mese.
Il 41% cerca notizie e novità, il 27% informazioni relative ai vini, il 21% sulle aziende e l’11% preferisce la critica enologica.
E per il 41%, il web sta già soppiantando l’editoria tradizionale, mentre per il 31% il sorpasso avverrà nel giro di qualche anno. Il 28% ritiene invece che internet non potrà mai sostituire completamente la carta stampata.
Promossi, ma solo con la sufficienza, i siti della cantine italiane: per il 55% degli enonauti appena accettabile l’immagine delle aziende del vino sul web, scarsa per il 25%, addirittura insufficiente per l’8%. Il 12% assegna un “ottimo” ai siti delle cantine.
Pochissimi usano l’e-commerce: il 59% non ha mai acquistato bottiglie sul web, il 34% solo qualche volta, il 7% dichiara di fare spesso shopping virtuale. Quando comprano su internet, il 38% si affida a siti aziendali, il 28% a enoteche on line, il 20% a portali specializzati e il 14% a eBay. Scarso interesse per chat e forum dedicati al vino: il 67% non li frequenta mai, contro un 33% che vi si dedica abitualmente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: