Pubblicato da: CSpadoni | 15 giugno 2009

WOW! Alias, wine on web… sempre di più

“Less money, more web”, le tendenze del vino negli Stati Uniti in tempo di crisi

Crescono le vendite di vini meno costosi, così come il commercio di bottiglie via web: ecco le ultime tendenze che arrivano dal mercato americano. Le bottiglie di prezzo tra i 3 e i 6 dollari sono infatti quelle che sono cresciute di più nella prima parte del 2009, con un +11,5%, aumentando dell’1,4% la quota di mercato sia in valore (170 milioni di dollari) che in quantità.
Bene anche i vini sotto ai 3 dollari, aumentati del 9% in valore, ma scesi dello 0,8% in quantità. Più contenuta la crescita dei vini da 9 a 12 dollari (+6%), e da 12 a 15 dollari e oltre, (+3,1%).
Nel 2008, intanto, la vendita via internet è cresciuta del 7% in valore, raggiungendo, secondo un’indagine VinQuest condotta tra più di 3.500 cantine americane, il valore record di 3 miliardi di dollari.

Vino e Internet, la ricerca di VineQuest

Vino e Internet, la ricerca di VineQuest

Il numero di bottiglie vendute nelle “tasting room” aziendali è invece diminuito dell’1% sul 2007, mentre nei “wine club” ha segnato il +28%, via internet il +26%, e via posta il +24%.

Il 59% delle aziende vinicole americane, inoltre, prevede che la vendita diretta avrà il maggiore sviluppo nel 2009, con una crescita de 5%-10%.

Fonte: La Prima di WineNews.it n. 109 – ore 17:00 – Venerdì 12 Giugno 2009 (PDF)

Photo Credit: http://vinquest.vinteractive.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: